Applicazioni inusuali

Ormai la maggior parte delle persone ha una certa familiarità con il concetto di diffondere e distribuire la luce naturale attraverso un tetto. Tuttavia, spesso ci viene chiesto se il sistema possa essere utilizzato illuminare seminterrati o edifici sotterranei. La risposta è semplice ed è sì, ma il lavoro potrebbe essere un po’ più prolungato e complesso rispetto ad un nostro classico sistema sul tetto.

Il successo di qualsiasi progetto per seminterrati o edifici sotterranei viene spesso giudicato da quanto è luminoso lo spazio quando i costruttori hanno completato i lavori e l’edificio viene arredato. I sistemi Tubolari per l’Illuminazione Naturale Solarspot possono aiutare in maniera significativa a raggiungere i livelli sostanziali di luce naturale in questi luoghi ma devono essere inclusi nelle specifiche dell’edificio originale poiché l’“installazione successiva” può essere problematica e costosa.

Edifici e case sotterranee

La costruzione di case e gli ampliamenti di edifici sotterranei non è mai stata più popolare. Le membrane e gli isolanti impermeabilizzanti moderni hanno eliminato problemi quali edifici umidi e freddi, ma l’aspetto riguardante la luce naturale può ancora essere un fattore decisivo nel successo o meno di un progetto. Per fare in modo che un edificio sotterrano permetta di sentirsi sufficientemente a proprio agio, come in una casa tradizionale, anziché darvi la sensazione di essere in un bunker, i livelli di luce naturale dovranno eguagliare o addirittura superare quelli previsti in una casa “tradizionale”.

Non c’è assolutamente alcuna ragione per cui una casa sotterranea non dovrebbe essere luminosa o addirittura più luminosa di una casa costruita su un terreno, come di consueto. L’aggiunta di sistemi tubolari di illuminazione naturale Solarspot® (TDS) possono più che compensare la mancanza di finestre convenzionali. In realtà, è possibile creare dei locali in cui i livelli di luminosità sono superiori rispetto alle case illuminate dalla luce che entra attraverso le finestre.

Applicazioni a spessore parete

Per situazioni in cui non è possibile inserire un tubo all’interno del tetto, non è inusuale inserire il tubo a spessore parete, realizzando un oblò altamente tecnologico. È anche possibile inserire un tubo dal tetto in uno spazio come un garage e condurlo fino a piegarlo a 90 gradi all’interno della stanza da bagno o la toilette.

Seminterrati

Sebbene sia possibile illuminare un seminterrato con un sistema tubolare di illuminazione naturale Solarspot, il grado di successo, difficoltà e, di conseguenza, il costo può variare in maniera molto significativa. Come regola empirica, se le cupole possono essere montate in un’area luminosa, allora l’installazione potrà essere un enorme successo. Diversamente, se sono collocati in un punto ombreggiato, una parete rivolta verso nord allora i livelli di luce potrebbero rendere il progetto non realizzabile.

Come per ogni lavoro che coinvolge spazi sotterranei, consultate sempre un esperto che abbia familiarità con tutte le questioni e le regolamentazioni costruttive potenziali.